Ossa in salute: non solo una questione di calcio e vitamina D

Da: Claudia - Categoria: Nutrizione Rss feed
La nutrizione svolge un ruolo chiave nella salute delle ossa.
L'osteoporosi è una malattia a “lunga latenza” causata da un'assunzione inadeguata di molti nutrienti.
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, salute delle ossa, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, abbigliamento tecnico
L'assunzione di calcio e la vitamina D (che supporta l'assorbimento del calcio) è ben nota essere essenziale per il mantenimento della massa e della forza ossea; esistono, tuttavia, molti altri fattori correlati ai nutrienti che svolgono anche ruoli importanti nel metabolismo osseo.
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, calcio, salute delle ossa, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, maglia tecnica
CALCIO
Il modo migliore per ottenere un'adeguata assunzione di calcio è seguire una dieta sana. Le fonti più importanti di calcio nella dieta sono i latticini (latte, yogurt e formaggio), il pesce (soprattutto le sardine con l'osso), i legumi e alcune verdure e frutta (in particolare noci e semi). I latticini sono le principali fonti di cibo che forniscono nutrienti benefici per le ossa, come calcio, fosforo e magnesio e questi elementi hanno un ruolo morfologico nella struttura sana delle ossa. I latticini sono anche una fonte di proteine, vitamina B-12, zinco, potassio e riboflavina.
VITAMINA D
L'omeostasi del calcio è, prevalentemente, regolata dalla vitamina D, che è coinvolta nel mantenimento della struttura ossea, nonché della massa e della forza muscolare. Un totale dell'80-90% della vitamina D si ottiene dalla sintesi cutanea dopo l'esposizione alla luce solare e il 10-20%, da un numero limitato di alimenti, come pesce azzurro, funghi e alcuni prodotti lattiero-caseari fortificati. Tuttavia, nessun alimento può fornire abbastanza vitamina D per soddisfare il fabbisogno giornaliero: in commercio si possono trovare diversi cibi fortificati (formaggi, uova, bevande) per aumentare l'assunzione di vitamina D.
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, salute delle ossa, vitamina D, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, pantaloni tecnici
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, potassio, magnesio, salute delle ossa, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, reggiseno tecnico
POTASSIO E MAGNESIO
Anche altri minerali, come il potassio o il magnesio, hanno un ruolo importante nella salute delle ossa.
Il potassio alimentare può ridurre il carico acido che favorisce l'esaurimento del calcio dalle ossa. Alimenti ricchi di potassio sono: sedano rapa, cavoli di Bruxelles, carciofi, cavolfiori, fagioli adzuki, pomodori, banane.
Il magnesio è necessario per il metabolismo del calcio. Il magnesio si trova nel miglio decorticato, noci brasiliane, carciofi, fichi d’india, fagioli cannellini, pinoli, cioccolato fondente, gamberi.
PROTEINE
Anche l'assunzione di proteine è essenziale per la salute delle ossa. Circa il 50% del volume osseo e circa un terzo della massa ossea è composto da proteine.
Le principali fonti di proteine nelle diete sane provengono da carne, pesce, uova e latticini. Un'adeguata assunzione di proteine è indispensabile per la formazione e il mantenimento della matrice ossea.
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, proteine, salute delle ossa, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, felpa tecnica
ascendo blog dracones, claudia miccolo, biologa nutrizionista, vitamina K, vitamina C, salute delle ossa, nutrizione ed ossa, massa ossea, forza ossea, osteoporosi, nutrizione, sana alimentazione wellness, dieta, t-shirt tecnica
VITAMINA K e VITAMINA C
La vitamina K è coinvolta nella formazione della matrice ossea durante la mineralizzazione. Nella dieta si trova nelle crucifere, nelle verdure a foglia verde (lattuga), finocchi, kiwi, mirtilli neri, pistacchi.
La vitamina C può migliorare la salute delle ossa grazie alle sue proprietà antiossidanti. Alimenti ricchi in vitamina C sono: peperoni, kiwi, rucola, agrumi, fragole, broccoli, cavolo rosso, ribes.
Nel complesso, l'adesione a un modello alimentare sano che includa frutta, verdura, cereali integrali, pollame, pesce, uova, noci, legumi e latticini a basso contenuto di grassi e l'evitare i prodotti alimentari trasformati sarà benefico per la salute delle ossa, riducendo i rischi di osteoporosi e fratture.
 

Articoli in relazione

Condividi

Product added to wishlist
Product added to compare.