Aperitivi in casa con Amici o in Famiglia? Ecco come

Da: Claudia - Categoria: Nutrizione Rss feed

Spesso si pensa che un aperitivo non possa essere contemplato in un piano nutrizionale bilanciato. L’idea nasce dal fatto che l’aperitivo venga spesso associato al classico “happy hour” della movida, a suon di pasta condita con mille intingoli, pizze, focaccine, patatine e salumi di vario genere. C’è però una netta differenza da quello che può chiamarsi aperitivo rispetto all’happy hour, soprattutto rispetto al pasto: l’aperitivo è un qualcosa che va ad anticipare il pasto principale (generalmente la cena) e quindi non dovrà prevedere grandi porzioni, ma semplicemente stuzzichini, mentre l’happy hour è un qualcosa che va a sostituire in pieno il pasto.

 

nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes
 

Cosa possiamo comprendere in un aperitivo “sano”? Ecco qualche suggerimento.

vino rosso, vino dracones, vino rosso polifenoli, vino rosso antiossidanti, vino rosso resveratrolo, nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes

BEVANDE: possiamo scegliere tra una bevanda alcolica o una bevanda analcolica. Nel primo caso il suggerimento è di scegliere non un superalcolico, ma un buon vino rosso. Il vino ha elevati contenuti di polifenoli, che notoriamente hanno elevati poteri antiossidanti. La derivazione dall’uva nera, poi, arricchisce questa bevanda alcolica di un polifenolo particolare chiamato resveratrolo, di cui sono ricchi ad esempio anche i frutti di bosco.

etrsatto frutta o verdura, centrifugato frutta o verdura, frutta viola e blu resveratrolo carotenoidi, frutta arancione e verde carotenoidi polifenoli, frutta rossa licopene antocianine, frutta bianca quercitina isotiocianati, centrifugati dracones,nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes

Se vogliamo rimanere su un drink analcolico, allora possiamo prevedere un estratto o centrifugato di frutta e verdura. Ricordiamoci che più colori scegliamo e più proprietà conterrà la nostra bevanda: viola/blu (resveratrolo e carotenoidi); arancione e verde (carotenoidi e polifenoli); rosso (licopene e antocianine); bianco (quercitina e isotiocianati).

 

STUZZICHINI: come si diceva, nel comporre il nostro piatto per un aperitivo, si deve considerare che a seguito ci sarà il pasto vero e proprio. Scongiuriamo quindi grandi porzioni, abbondanza di carboidrati e grassi saturi. Puntiamo invece su alimenti quali verdure, proteine semplici e grassi buoni. Cosa nello specifico? Facciamo qualche esempio.

pinzimonio, pinzimonio dracones, olio evo, nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes

Potremmo, innanzitutto, allestire un ricco pinzimonio di verdure miste (oltre alle solite carote, sedano e peperoni, arricchiamolo anche con insalata belga, ravanelli, finocchi, pomodorini, cetrioli, zucchine), ricordandoci anche qui di essere il più colorati possibile, con un buon intingolo fatto con olio EVO e succo di limone; verdure grigliate; verdure sott’aceto.

parmigiano reggiano, formaggio fresco spalmabile, semi di lino, semi di papavero,nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes

Pensando a qualche fonte di proteina, potremmo utilizzare del formaggio fresco spalmabile, magari scegliendolo nella sua forma light. Usiamolo per formare delle palline di formaggio che possiamo ricoprire con semi (di lino, di sesamo o di papavero), oppure all’interno di involtini creati con una fetta di melanzana o zucchina grigliata. Una fonte di calcio, dovrebbe sempre essere presente nel bilanciamento nutrizionale di una giornata. Ottima soluzione potrebbe anche essere un paio di scaglie di parmigiano reggiano.

hummus di ceci, hummus dracones, lupini, mandorle, noci, nutrizione aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo anti sgarro, aperitivo salutare, aperitivo dracones, mangiare sano, aperitivo consigli nutrizionista, biologa nutrizionista aperitivo, aperitivo wellness, aperitivo e dieta, aperitivo regime alimentare, claudia miccolo biologa nutrizionista, claudia miccolo dracnes

Al posto delle classiche patatine “una tira l’altra” possiamo mettere dei lupini, sfiziosi da sgranocchiare. Ricordiamoci che i lupini sono dei legumi e quindi fonte proteica ma anche glucidica, quindi non esageriamo: una manciata è più che sufficiente. Rimanendo in tema legumi, possiamo pensare ad un buon hummus di ceci, fonte di acidi grassi insaturi, per la presenza di olio EVO, vitamine e minerali, soprattutto acido folico, potassio, magnesio e ferro.

E le tipiche noccioline americane? Sostituiamole con una manciata di mandorle o noci che posseggono un contenuto omega-3 e omega-6 in rapporti migliori rispetto alle noccioline.

 

Consideriamo, quindi, l’aperitivo come un “apripista” per il pasto principale successivo, senza apportare calorie inutili e senza appesantire per poi compromettere l’appetito. L’aperitivo è il momento di convivialità per eccellenza: in un periodo storico come questo che stiamo vivendo, può essere veramente l’occasione di incontrarsi in famiglia, nelle solite mura domestiche, ma con lo spirito di potersi raccontare la giornata, davanti ad un buon bicchiere di vino e due stuzzichini leggeri, staccando un pelo dallo stress quotidiano.

 

Claudia Miccolo

 

Articoli in relazione

Condividi

Product added to wishlist
Product added to compare.